Corso di Massaggio Thailandese

Nato dall’incrocio fra cultura indiana e scienza cinese, il massaggio tradizionale thailandese viene oggi insegnato nei templi buddhisti della Thailandia.
Il metodo consiste di due interventi combinati e complementari da parte del terapista:
– applicare pressioni su punti ben precisi (puntopressione)
– far assumere al paziente posizioni yoga di stiramento.

Come nell’agopressione cinese e nello shiatzu giapponese, vengono lavorate le linee di energia (i 10 Sen) per facilitare la circolazione del Prana (l’energia del corpo invisibile). Infatti, il principio fondamentale della filosofia Yoga è che nell’uomo, oltre al corpo fisico, esiste il corpo energetico, il cui equilibrio è indispensabile per il benessere.

.

Informazioni utili:

Il corso si svolge su tre giorni di lezione dalle 9 alle 18 con un piccola pausa pranzo

  • Le lezione saranno sia pratiche che teoriche
  • Il materiale per lo svolgimento del  corso viene messo a disposizione dalla scuola.
  • L’iscrizione deve essere effettuata entro e non oltre 10 giorni prima dall’inizio del corso con versamento di un acconto di minimo € 50,00

Il corso è a numero chiuso per un massimo di 12 allievi.

Per iscriversi non è richiesto alcun requisito

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione